Interreg Projekt Helmhaus. Foto vom Helmhaus

Interreg VI-A IT-AT 2021-2027

Helm

  • Budget totale 419.796,00 €
  • Budget FESR 268.756,00 €
Progetto Interreg Helmhaus. Modello lato nord ovest @Credits by HELMHAUS

Attività e finalità

Il progetto

L’Helmhaus, situato sulla montagna panoramica più amata dell’Alta Pusteria, l’Helm, è rima-sto inutilizzato per decenni ed è caduto in rovina. L’edificio si trova interamente in territorio italiano, con il confine nazionale che corre lungo il lato nord dell’edificio. Le particolarità dell’Helmhaus sono la sua posizione esposta, visibile da lontano, e il suo significato storico.

La sezione di Sillian del Deutscher und Oesterreichischer Alpenverein costruì questa casa e la inaugurò nel 1891. Data la vista panoramica a 360 gradi, fu dotata di una piattaforma pa-noramica in legno all’altezza della cresta. Nel 1925, lo Stato italiano espropriò l’Helmhaus e lo mise sotto amministrazione militare. Dopo la fine della Seconda guerra mondiale, fu ab-bandonato al suo destino e oggi offre un triste spettacolo sulla vetta dell’Helm.

Per diversi anni, i club alpini si sono adoperati per ridare vita all’edificio e rinnovare la strut-tura esistente. In collaborazione tra il Österreichischer Alpenverein e il Alpenverein Südtirol (Associazione alpinistica Sudtirolo) è stato sviluppato il concetto di un progetto culturale rifu-gio aperto Monte Helm nel 2007 è stato bandito un concorso di architettura. Il progetto do-veva essere realizzato in occasione dell’anno commemorativo 2009. Al concorso hanno par-tecipato dieci studi di architettura. Purtroppo, la realizzazione del progetto non è andata a buon fine a causa delle disponibilità di terreno.

Ora l’Associazione Alpenverein Südtirol (Associazione alpinistica Sudtirolo) come lead part-ner e l’Österreichischer Alpenverein come partner di progetto, con il Comune di Sesto come proprietario del terreno e con il sostegno della Euregio Tirolo – Alto Adige – Trentino (en-trambi come partner associati) si sono impegnati nella realizzazione del progetto transnazio-nale. La prima fase del progetto è stata presentata per il “Progetto culturale Rifugio aperto Helm” tramite Interreg V-A Italia Austria 2014-2020 (ITAT 4190). Questa fase comprendeva le misure di pianificazione, la pubblicazione di una brochure, la progettazione del sito web www.helmhaus.at e il sentiero tematico transfrontaliero che conduce all’Helmhaus.

Il vincitore del concorso del 2007, l’arch. Johannes Watschinger, è stato incaricato di adat-tare il suo progetto alle esigenze di oggi. Queste sono soprattutto il desiderio di trasformare l’Helmhaus in un luogo di incontro aperto, ma anche in un luogo di storia, nel rispetto della struttura esistente. Sulla muratura conservata, imbiancata a calce, verrà realizzata una co-struzione aperta in legno che renderà finalmente la casa nuovamente accessibile e trasfor-merà un edificio di confine in un luogo di prospettive aperte e di comunicazione. Le misure strutturali previste per l’Helmhaus stessa fanno parte del secondo progetto Interreg omo-nimo, presentato nel 2023.

I partner

LP:

Alpenverein Südtirol AVS

PP1:

Società Alpina Austriaca

PP2:

Gemeinde Sexten

Logo GECT EUREGIO Tirol - Südtirol - Trentino

PP3:

GECT Euregio Tirolo - Alto Adige - Trentino

Galleria mediatica