Interreg-Projekt RESYST. Zwei Männer im Schnee testen eine Mikado-Sonde.

Interreg V-A IT-AT 2014-2020

RESYST

Area Dolomiti Live
  • Budget totale 199 139,15 €
  • Budget FESR 126 401,55 €
Progetto Interreg RESYST. Test Sonda Mikado. @Credits by ©Dolomiti Comunicazione di Dalvit Daniele

Attività e finalità

Il progetto

Il cambiamento climatico ha una grande influenza sulle condizioni dei terreni alpini e pone nuove sfide per le persone che frequentano l’alta montagna. Per i soccorsi, in caso di incidenti, sono necessarie attrezzature versatili e semplici da utilizzare, in grado di garantire per il soccorso alpino tempi di intervento rapidi e che, allo stesso tempo, forniscano sicurezza agli utilizzatori, soprattutto in situazioni di stress. L’obiettivo è quindi quello di garantire maggiore sicurezza per le squadre di soccorso nel recupero delle vittime in condizioni invernali mutevoli, e per farlo il progetto Resyst si focalizza sullo studio, realizzazione e sperimentazione di due dispositivi di salvataggio: una sonda a vapore dotata di videocamera e antenna ARTVA, che permette di esplorare la cavità per confermare il ritrovamento, e un sistema di ancoraggio per il recupero nei crepacci.

https://www.youtube.com/watch?v=Fc4io8sh5iE

I partner

Logo Dolomiticert SCARL

LP

Dolomiticert SCARL

Logo Micado Smart Engineering GmbH

PP1

Micado Smart Engineering GmbH

Logo Bergrettung Alpenverein Südtirol

PP2

Soccorso Alpino dell'Alpenverein Südtirol

Galleria mediatica